ESTRATTI DA LA CLASSE – Fabiana Iacozzilli/CrAnPi

SAB 01 DICEMBRE 2018
ORE 22.00
IDRA Work Space

Evento gratuito
Performance inserita nel Dopofestival di Wonderland 2018

uno spettacolo di Fabiana Iacozzilli
collaborazione alla drammaturgia Marta Meneghetti Giada Parlanti Emanuele Silvestri
collaborazione artistica Lorenzo Letizia Tiziana Tomasulo Lafabbrica
performer Michela Aiello Andrei Balan Antonia D’Amore Francesco Meloni Marta Meneghetti
scene e marionette Fiammetta Mandich
luci Raffaella Vitiello
suono Hubert Westkemper
fonico Jacopo Ruben Dell’Abate
foto di scena Tiziana Tomasulo
consulenza Piergiorgio Solvi
produzione e comunicazione Giorgio Andriani/Antonino Pirillo
co-produzione CrAnPi Lafabbrica Teatro Vascello Carrozzerie | n.o.t | con il supporto di Residenza IDRA e Teatro Cantiere Florida/Elsinor nell’ambito del progetto CURA 2018 | e di Nuovo Cinema Palazzo |  e di Nuovo Cinema Palazzo |e con il sostegno di Periferie Artistiche Centro di Residenza Multidisciplinare della Regione Lazio
Un ringraziamento speciale ai miei compagni di classe

La classe, docupuppets che trae origine dalle interviste ai compagni di scuola di Fabiana Iacozzilli, è un rito collettivo in bilico tra La Classe morta di Kantor e I cannibali di Tabori.
I ricordi della rigida educazione dell’Istituto Suore di Carità diventano bambini ridotti a marionette. Fantocci di gioventù morte, impotenti e manipolati come oggetti, si muovono senza pathos su dei tavolacci che ricordano banchi di scuola, tavoli da macello o tavoli operatori di qualche esperimento che fu.

Un docupuppets per marionette e uomini

 

 

Did you like this? Share it: